Creta di Mimoias

Camminata per niente banale su una bella cima poco frequentata delle Alpi Carniche in Val Pesarina in una fresca giornata di settembre con prolungamento un po’ illogico al vicino rifugio De Gasperi per la pasta e la birra, giusto per riempire la giornata e rimpolpare il dislivello superato in salita, 1400 metri in tutto, perché i mille della Creta di Mimoias ci sembravano pochini. Bella la piramide erbosa finale, una specie di piccolo Monte Nero stretto e storto, un po’ meno il rifugio che sembra stare su un binario morto di periferia, mah, sarà che preferisco le montagne con qualche milione di anni di meno!

Casera Mimoias
Casera Mimoias
Il troj che passa sotto il cret
Il troj che passa sotto il cret
La sicurezza prima di tutto
La sicurezza prima di tutto 🙂
Il ripido scivolo d’erba finale
Il ripido scivolo d’erba finale
Micro falesia
Micro falesia
La cima occidentale
La cima occidentale
La Cresta di Enghe
La Cresta di Enghe
SAM_0135a
Finalmente colori autunnali
SAM_0154a
Rifugio alpino deserto a metà settembre…
SAM_0152a
… con ritratto di gestore

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...